Quante edicole votive ci sono a Napoli?

Quante edicole votive ci sono a Napoli?

 

 

Quadretto del Volto Santo, Calata S. Francesco, Napoli
Scendevo ogni mattina a piedi dal Vomero fino a viale Gramsci per andare a lavoro. Trenta minuti di passeggiata in discesa, a passo svelto, durante i quali riprendevo “contatto” con la realtà, ancora un po’ intorpidita dal sonno. È stato durante quel periodo che ho cominciato a notare il gran numero di edicole votive presenti per strada: solo lungo il mio percorso quotidiano, da via Belvedere, lungo Calata S. Francesco, fin giù ad Arco Mirelli, ne avevo contate 12. Dodici edicole votive, o tabernacoli, insomma icone sacre di diversi stili che contavo, non per addormentarmi con si fa con le pecorelle, ma al contrario, per svegliarmi.

Questa è una di quelle. Se non fosse per il fatto che è molto diversa dalle finestre intorno, si direbbe quasi che questa nicchia è ricavata proprio da una finestra, per come è regolare e squadrata. Non ha nulla di architettonico, né di decorativo, e stranamente non ci sono fiori. C’è solo un quadretto di Gesù appeso. Potrebbe darsi che prima ci fosse qualcos’altro, ad esempio un affresco, e che sia stata ridipinta e aggiustata alla meglio. Non sembra infatti una di quelle edicole sacre curate e non credo che gli abitanti della zona vi siano devoti; non ho trovato informazioni in merito.

Località:

Napoli centro

Soggetto raffigurato:

Volto Santo di Gesù

Data dello scatto:

Dicembre 2016

Dispositivo:

Huawei Honor 7

Daria Cecere

Giovane grafica e webdesigner napoletana, approfitto del mio essere una camminatrice incallita per andare a caccia di scatti fotografici destinati al progetto di ricerca "Edicole Votive" di cui sono la fondatrice. E poi...vedo gente...faccio cose (più la seconda che la prima). Vuoi sviluppare un progetto? Contattami: dariacecere@gmail.com

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedIn

Tags: